AIUTACI A SALVARE UNA VITA
In 5 minuti puoi salvare una vita…come? Con il Defibrillatore, strumento salvavita che possiamo usare tutti!

Carissimi, come tutti gli anni vi chiediamo di ricordarvi di Progetto Vita con un piccolo gesto che non vi costerà nulla.

In occasione della dichiarazione dei redditi ricordatevi che potrete devolvere il 5×1000 alla nostra ssociazione.

L’associazione Progetto Vita, sensibilizzata dall’emergenza del coronavirus che la comunità sta affrontando, ha deciso di contribuire donando ai medici dell’ospedale di Castel San Giovanni alcuni tablet, forniti di schede prepagate, in modo da permettere ai pazienti ricoverati di comunicare, attraverso videochiamata con i propri cari.

La modalità è stata concordata con il personale che, in alcuni specifici casi, potrà cercare di aiutare le famiglie a mettersi in contatto con i degenti, quando ovviamente le condizioni della persona e del regime di ricovero lo permetteranno. Inoltre saranno donate 2 sonde per ecocardiografia in modo da sostenere ulteriormente la struttura ospedaliera. Questo contributo vuole dare sostegno ai piacentini che hanno sempre partecipato alle iniziative di Progetto Vita.

Sabato 29 febbraio presso il Teatro Filodrammatici a Piacenza a partire dalle ore 18.00-Ingresso gratuito.

un evento creato per sensibilizzare alla cultura della Sicurezza sul lavoro e nella vita quotidiana.
Si parlerà di sicurezza attraverso uno spettacolo di improvvisazione teatrale a tratti irriverente e dissacrante, a tratti serio e toccante: IMPROSAFE con la Compagnia teatrale i TRAATTORI.

Seguirà una tavola rotonda sul tema della sensibilizzazione alla cultura della Sicurezza con Paola De Micheli, Daniela Aschieri, Vito Testaguzza e Davide Scotti

💎 L’evento ha inoltre lo scopo di allargare la rete di defibrillatori della nostra provincia con l’acquisizione di nuovi DAe